Il presunto pedofilo monzese avrebbe abusato anche di un'altra bambina

Il 42enne era stato arrestato a Monza lo scorso 4 ottobre 2017

Le immagini diffuse dalla polizia di Stato di Sergio Marziano

Il presunto pedofilo monzese Sergio Marziano, arrestato a Monza lo scorso 4 ottobre 2017 dalla Squadra Mobile di Milano con l'accusa di violenza sessuale aggravata nei confronti di una bambina cinese di sei anni, consumata nell'androne di un palazzo a Chinatown, a Milano, è accusato anche di aver abusato di un'altra minorenne. 

Il nuovo episodio, a danno di una bimba affetta da sindrome di Down, risalirebbe a marzo 2016, due mesi dopo che l'orco di 42 anni di Monza era uscito dal carcere dopo aver scontato una condanna a quattro anni e tre mesi per tentata prostituzione minorile, atti osceni e corruzione di minorenni. Secondo quanto ricostruito dalle indagini, Marziano una volta scarcerato per la prima condanna avrebbe individuato la sua vittima nell'ascensore di una fermata della metropolitana, poi l'avrebbe seguita a lungo fino a molestarla in un luogo appartato.

Il nuovo episodio è stato inserito nel fascicolo relativo agli abusi sulla bimba cinese e i pm Luca Gaglio e Gianluca Prisco, a breve, formuleranno la richiesta di processo con il rito immediato per entrambe le imputazioni. Ed è probabile che l'imputato valuti di essere giudicato con rito abbreviato.

Il video | Il fermo del presunto pedofilo a Monza 

pedo-3

Gli investigatori lo scorso ottobre erano arrivati a Marziano grazie alle immagini riprese dalle telecamere a circuito chiuso installate vicino al luogo dove sarebbe avvenuta la violenza nei confronti della bimba cinese. La questura, d'accordo con la procura, aveva diffuso le immagini chiedendo l'aiuto dei cittadini per arrivare a una svolta. E la svolta era arrivata, perché poche ore dopo i poliziotti lo hanno fermato a Monza e portato in via Fatebenefratelli e dopo una notte di interrogatorio avevano ufficializzato il fermo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

Torna su
MonzaToday è in caricamento