Pedrengo (Bg), grave ragazzo accoltellato nella notte

Accoltellato in casa durante un tentativo di furto

MONZA  - Un ragazzo di 21 anni è stato accoltellato all'addome e a un fianco, questa notte, da un malvivente che si è introdotto nella sua abitazione di via Angelo Mai a Pedrengo (Bergamo), mentre la sorella è rimasta ferita di striscio a una gamba. Il ventunenne si trova ora ricoverato in prognosi riservata all'ospedale di Seriate (Bergamo).

L'episodio è avvenuto attorno alle 2:30: i due fratelli erano in casa quando hanno sentito dei rumori sul balcone della loro villetta a schiera. Usciti, hanno sorpreso un malvivente armato di un coltello da cucina. Ne è nata una colluttazione, durante la quale il ladro ha inferto le coltellate al ragazzo e ferito lievemente la sorella. Poi è scappato a piedi. I due fratelli sono stati portati in ospedale, mentre all'abitazione di Pedrengo sono arrivati i carabinieri per i rilievi del caso: l'uomo ricercato per tentato omicidio è un uomo di carnagione chiara, alto un metro e 70, forse dell'Est Europa. Le ricerche sono in corso in tutta la zona.
(ANSA)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento