rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Cronaca

Maxi schermo in piazza per Perugia-Monza

A chiederlo Paolo Piffer

Una settimana decisiva per i biancorossi: venerdì 6 maggio si giocherà la partita che potrebbe valere la promozione del Monza in serie A. Un evento attesissimo: non tutti potranno andare a Perugia a sostenere i ragazzi di mister Stroppa. Da qui la proposta del consigliere comunale (oltre che candidato sindaco) Paolo Piffer di " portare" lo stadio di Perugia in piazza a Monza. 

"Sarebbe bello se l'amministrazione prevedesse un maxischermo in centro - spiega Paolo Piffer -. Un'occasione per vedere la partita tutti insieme". Piffer passa quindi la palla al sindaco Dario Allevi con la speranza che la sua proposta possa andare in rete. "Invitiamo il sindaco a valutare questa possibilità: l'occasione è davvero importante". 

Adesso la serie A è davvero a un passo: sabato scorso il Monza ha battuto in casa il Benevento per 3-0. Un risultato importantissimo. Ad assistere al match all'U-Power Stadium c'era anche il patron del Monza Silvio Berlusconi insieme alla compagna Marta Fascina, l'ex portiere dell'Inter Julio Cesar, Pippo Inzaghi e tanti ex giocatori del Monza tra cui Guido Soldani - 96 anni - calciatore all'epoca della prima promozione del Monza in serie B negli anni 1950-51. Non ha saltato il match nemmeno il sindaco di Monza Dario Allevi, presente sugli spalti. In totale gli spettatori conteggiati sono stati 8.402 per un incasso che è arrivato a 89.646,35 euro. Adrenalina alle stelle anche al Monzello dove i giocatori in questi giorni si prepareranno per l'importantissima trasferta. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi schermo in piazza per Perugia-Monza

MonzaToday è in caricamento