Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Pessano con Bornago, scoperta bisca clandestina: denunciati 9 cinesi

Giocavano d'azzardo: cifre pesanti, puntate rischiose. Piatti di tutto rispetto, ma quel viavai notturno di vetture di grossa cilindrata di fronte alla sala giochi Star City di via Einaudi ha insospettito più di qualcuno

PESSANO CON BORNAGO - Giocavano d'azzardo: cifre pesanti, puntate rischiose. Piatti di tutto rispetto, ma quel viavai notturno di vetture di grossa cilindrata di fronte alla sala giochi Star City di via Einaudi ha insospettito più di qualcuno: tanto più che il locale era chiuso.
La pattuglia dei carabinieri ha deciso di vederci chiaro: arrivano i rinforzi  della compagnia di Vimercate, e scatta il blitz.

Grande la sorpresa, perfino per militari abituati a tutto, quando dietro la porta dell'ufficio riservato all'amminstrazione si sono trovati di fronte una vera e propria bisca clandestina. Nove cinesi, tra i 48 e i 23 anni, la magggior parte baristi, tutti regolari e incensurati. Di fronte a loro, il classico tavolo verde, con tanto di fiches e tutto l'occorrente per giocare a poker. Il gioco d'azzardo è, come noto, vietato: per questo i nove sono stati denunciati a piede libero. Il materiale da gioco assieme alla somma di 6mila euro in banconote contrassegnate è stato sequestrato. Sono in corso le procedure per richiedere la chiusura del locale alla Questura.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pessano con Bornago, scoperta bisca clandestina: denunciati 9 cinesi

MonzaToday è in caricamento