Cronaca Usmate Velate

Picchia la convivente e ferisce (involontariamente) anche il figlio di un anno

Arrestato un 33enne a Usmate velate

I carabinieri l'hanno trovato, lunedì sera, mentre aveva appena picchiato la sua convivente con calci e pugni, dopo averla minacciata con un coltello e avere anche colpito il loro figlio di un anno alla testa. Una segnalazione per lite in famiglia aveva fatto scattare l'intervento del nucleo radiomobile.

E' successo a Usmate Velate. L'uomo, S.A., di 33 anni è stato arrestato e portato al carcere di Monza: deve rispondere di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali. La compagna e il figlio sono stati invece medicati all'ospedale di Vimercate, lei per lesioni alla testa e alla zona toracica, lui per le botte (involontarie, a quanto sembra) al capo, mentre era in braccio alla mamma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia la convivente e ferisce (involontariamente) anche il figlio di un anno

MonzaToday è in caricamento