menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Minaccia la madre e picchia il fratello per venti euro: tossico arrestato per tentata estorsione

I fatti a Cesano Maderno

Per venti euro, un tossicodipendente di 32 anni, di Cesano Maderno, non ha esitato a picchiare il fratello di 40 anni e a minacciare la madre settantenne.

E’ accaduto mercoledì alle 20.30 nel centro storico di Cesano Maderno. In preda a crisi di astinenza e a caccia di soldi per comprare la dose quotidiana, il 32enne è tornato nella casa dove vive la madre insieme al fratello maggiore.

Di fronte alla richiesta di denaro, la donna ha opposto un netto rifiuto, allontanandolo di casa. Per tutta risposta, il tossicodipendente è tornato indietro e ha aggredito il fratello. La madre ha chiamato i carabinieri, che hanno arrestato il violento per tentata estorsione e lo hanno messo agli arresti domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Come eliminare la puzza di fumo dalla tua casa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento