menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Colpisce la madre con un calcio durante una lite, a scatenare la violenza dell'uomo i soldi

In manette un 48enne incensurato a Concorezzo

Ha colpito la madre con un calcio e l'ha fatta cadere a terra. L'esplosione di violenza è avvenuta a Concorezzo dove a fine giugno un uomo di 48 anni ha aggredito fisicamente l'anziana madre colpendola a causa di una discussione scaturita per motivi economici.

La vittima, 70 anni, è stata immediatamente soccorsa dai vicini che hanno chiamato il 112 e i carabinieri hanno raccolto la testimonianza della donna che ha spiegato agli uomini dell'Arma che i comportamenti violenti del figlio andavano avanti dal 2015 scatenati sempre da futili motivi tra cui discussioni legate ai soldi.

L'Autorità Giudiziaria ha così emesso il provvedimento di custodia cautelare e l'uomo si trova ora in carcere a Monza.

I carabinieri nel pomeriggio di martedì sono intervenuti anche a Milano per fermare un uomo violento. In zona "Bande Nere" una pensionata di 82 anni ha chiesto aiuto ai militari contro il compagno 77ene che poco prima, dopo 40 anni di convivenza trascorsi non senza episodi violenti, ubriaco e fuori di sè, l'aveva minacciata e percossa. L'uomo senza un apparente motivo aveva iniziato una discussione e infierito su di lei, lasciando poi l’abitazione. Anche per lui è scattato l'arresto. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    "Tesoro ritorna!" Una dichiarazione d'amore appesa sul palo della luce

  • Scuola

    Come sarà la maturità 2021? Tutte le risposte

  • social

    Festa del Gatto, dove adottare un felino a Monza

Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento