Picchia la moglie davanti alla figlia di 5 anni: 31enne in manette a Barlassina

I maltrattamenti andavano avanti da un paio d'anni ma la donna non ha mai avuto la forza di denunciare o reagire

Ha picchiato la moglie - dopo aver bevuto forse troppo - davanti alla figlia di cinque anni. Un 31enne è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia. Domenica sera per l’ennesima volta l’uomo ha malmenato la moglie 27enne, mandandola all’ospedale e rimediando un trauma all’arto superiore, all’anca e all’emitorace destro. 

I maltrattamenti andavano avanti da almeno due anni, ed erano molto frequenti. La moglie, casalinga, era terrorizzata e non osava reagire. Solo con l’intervento dei carabinieri, e in particolare del maresciallo di stazione Marco Verrecchia, la donna si è decisa a sporgere denuncia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento