Sospetta che la moglie abbia un amante, la picchia a sangue

In manette è finito un italiano di 43 anni. I fatti sabato a Desio

L'episodio

All'origine del gesto c'è la gelosia.

E' stato accecato dal sospetto che la moglie avesse una relazione con un altro uomo e l'ha picchiata fino a mandarla in ospedale.

L'ennesimo episodio di violenza domestica è avvenuto sabato a Desio quando da un appartamento della cittadina brianzola è partita una chiamata d'emergenza al 112.

Dall'altro capo del telefono c'era una donna che chiedeva aiuto contro il marito.

Quando i militari sono arrivati e hanno aperto la porta hanno sorpreso l'uomo, 43 anni, a picchiare la compagna.

I carabinieri sono intervenuti immediatamente e hanno fatto scattare per il 43enne le manette con l'accusa di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali.

A ricostruire l'accaduto è stata la vittima che ha riferito ai carabinieri di maltrattamenti che andavano avanti da giugno, da quando il marito ha iniziato a sostenere che lei avesse una relazione extraconiugale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In seguito alla ferite riportate la donna è stata trasferita all'ospedale di Desio dove i medici le hanno diagnosticato contusioni multiple e un trauma orbitale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

  • Auto prende fuoco dopo incidente, passante spacca vetro e salva vita a un ragazzo

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento