menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Polizia in centro Monza - Repertorio

Polizia in centro Monza - Repertorio

Fuori di sé per la cocaina prende a pugni tre passanti: "Devo colpire 13 persone"

Il giovane, 21 anni, è stato ricoverato in psichiatria e denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni. Polizia e ambulanza mercoledì pomeriggio in centro Monza

Ha colpito al volto tre passanti, rompendo un dente a un uomo raggiunto da un pugno in faccia mentre camminava all'altezza del ponte dei Leoni, a Monza. Mercoledì pomeriggio in centro città sono intervenuti gli agenti della Questura di Monza insieme ai soccorsi del 118 per fermare un ragazzo di 21 anni che - fuori di sè per la massiccia dose di cocaina assunta, come da lui stesso dichiarato - aveva iniziato a colpire senza motivo diverse persone in transito.

Quando ha visto la polizia il ragazzo, I.M., di Lissone, mercoledì pomeriggio ha iniziato a correre e a scappare via, aggredendo anche gli agenti. "Devo colpire 13 persone e guadagnare 1800 punti" avrebbe spiegato ai poliziotti in preda a un delirio. Il ragazzo è stato poi fermato, riportato alla calma e accompagnato all'ospedale San Gerardo di Monza dopo essere stato convinto ad accettare di farsi ricoverare nel reparto di psichiatria.

Secondo qunato riferito, il giovane avrebbe assunto 2,5 grammi di cocaina e poi sarebbe uscito iniziando a picchiare le persone con il solo scopo di raggiungere dei "punti" per fare evolvere a un livello superiore una delle diverse personalità che abitano in lui, quella di "black devil". Ora il 21enne è stato denunciato per lesioni e resistenza a pubblico ufficiale. Nel passato del ragazzo c'è un analogo precedente che risale ad agosto, a Novate Milanese. Anche lì, fuori di sè, il 21enne avrebbe preso a pugni i passanti.

L'intervento, particolarmente delicato da gestire, ha visto impegnati i poliziotti della Questura con il supporto dei mezzi di emergenza dell'Azienda Regionale Emergenza e Urgenza. Una delle tre persone colpite dal 21enne ha riportato l'avulsione dell'incisivo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia sarà zona arancione da lunedì

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento