Ai domiciliari, litiga con i condomini picchia una vicina di casa: arrestato 55enne

I carabinieri hanno fatto scattare le manette nella giornata di martedì 27 dicembre

Immagine di repertorio

Era agli arresti domiciliari e non poteva allontanarsi da casa. Aveva infranto gli obblighi imposti dal tribunale e in un caso aveva persino aggredito una vicina sul pianerottolo, rea di alcuni rumori molesti. È stato arrestato dai carabinieri della stazione di Monza nella giornata di martedì.

Protagonista del fatto: un uomo di 55 anni, come riferito dai militari dell'Arma. L'inasprimento della misura cautelare è scattato in seguito alle violazioni accertate dai carabinieri. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento