Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Acqua a non finire, le piogge rovinano il Ferragosto di quanti volevano relax in riva al fiume

Il livello dei fiumi in Lombardia si è notevolmente innalzato dopo le recenti piogge: tante aree verdi in riva ai corsi d'acqua sono state sommerse

Un Ferragosto deludente sia per chi aveva organizzato una grigliata all'aperto e ha dovuto cambiare piani davanti al maltempo, sia per chi pensava di regalarsi qualche ora di relax sdraiato su un prato in riva a un fiume.

Le abbondanti piogge degli ultimi giorni infatti hanno ingrossato notevolmente il letto di diversi corsi d'acqua lombardi, facendo crescere il livello dell'acqua e, in alcuni casi, facendo uscire questa dal consueto corso.

E' successo così per esempio a Cassano d'Adda dove il tratto che costeggia il fiume Adda sotto il ponte del paese è stato completamente sommerso dall'acqua.

La corrente forte, la piena e la "spiaggetta" inghiottita dall'acqua hanno rovinato le aspettative di quanti cercavano un pò di relax pur restando in città. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acqua a non finire, le piogge rovinano il Ferragosto di quanti volevano relax in riva al fiume

MonzaToday è in caricamento