Cronaca

Ancora acqua su Monza e Brianza: nessuna tregua fino a giovedì

Piove ancora su tutta la Lombardia e le precipitazioni non accennano a smettere: monitoraggio costante da parte della Protezione Civile sui fiumi

Lunedì la Protezione Civile ha diffuso una allerta regionale per moderata criticità per rischio idrogeologico fino a revoca. 

Le precipitazioni si stanno riversando ininterrotte da domenica su tutto il territorio lombardo e non c'è nessuna tregua nemmeno per Monza e Brianza.

Ad Agrate Brianza martedì mattina alle ore 10 il livello delle precipitazioni rilevato dalla stazione di monitoraggio era pari a 32,40 mm, valori di poco più bassi a Carate Brianza dove il livello della pioggia ha raggiunto 30,20 mm. Il Lambro a Peregallo martedì mattina ha raggiunto 1 metro mentre il Seveso a Palazzolo si attesta intorno a 0,86 m di altezza. 

Il fiume Adda lunedì pomeriggio invece nei pressi di Cassano ha travolto alcuni cantieri con la violenza delle acque in piena: guarda il video

La Protezione Civile sta monitorando costantemente i livelli dei fiumi Lambro e Seveso e a preoccupare in queste ore è anche l'Adda che a Cassano è già in piena. 

L'Arpa, l'Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente, ha diffuso le previsioni del tempo per la giornata di martedì in cui le precipitazioni saranno "ovunque diffuse sulla regione, moderate sull'Appennino, Alpi e Prealpi, da deboli a moderate in pianura. Quota neve a circa 1900 metri". 

Mercoledì lo scenario sarà poco diverso ma il maltempo tenderà progressivamente a sconmparire fino a concedere una tregua giovedì: già dalla notte tra martedì e mercoledì le precipitazioni dovrebbero diradarsi anche se il cielo resterà coperto e ricomincerà a piovere dalla tarda mattinata. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora acqua su Monza e Brianza: nessuna tregua fino a giovedì

MonzaToday è in caricamento