Su un'Audi rubata con cinquemila euro di "erba", inseguito per i campi dai carabinieri

È successo nella notte tra martedì e mercoledì 20 febbraio a Pioltello

Immagine repertorio

Appena ha visto i carabinieri ha lasciato la "sua" Audi in mezzo alla strada e ha cercato di scappare in mezzo ai campi.  Non è andato molto lontano: è stato fermato poco dopo. E per lui sono scattate le manette. Le accuse? Ricettazione e detenzione di stupefacenti. È successo nella notte tra martedì e mercoledì 20 febbraio a Pioltello, nei guai un 29enne albanese con precedenti. La notizia è stata resa nota dai carabinieri della compagnia di Cassano d'Adda.

I militari del nucleo radiomobile lo hanno fermato durante un servizio antidroga nel quartiere di Limito: il 29enne era alla guida di una Audi A4 che risultava rubata. Dopo la fuga, l'inseguimento e il fermo sono scattate le perquisizioni. A bordo dell'auto hanno trovato un borsone con mezzo chilo di marijuana suddivisa in involucri termosaldati e barattoli.

Il 29enne è stato sottoposto a fermo di indiziato di delitto ed è stato ristretto nella casa circondariale di Milano San Vittore a disposizione dell’autorità giudiziaria. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento