Cronaca

Palpeggia e bacia una bimba e una ragazzina: arrestato un uomo

In manette un 69enne per violenza sessuale aggravata e sequestro di persona. L'uomo nel 2004 si era reso responsabile di un episodio analogo ai danni di minorenni

Un uomo di 69 anni a Pioltello è finito in manette per violenza sessuale aggravata e sequestro di persona.

L'ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale di Milano, è stata eseguita giovedì mattina dai carabinieri della compagnia di Cassano d'Adda. Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti tra la fine di aprile e gli inizi di maggio, il 69enne avrebbe palpeggiato e baciato una bimba di otto anni e una adolescente 17enne.

La più piccola delle vittime è stata avvicinata in un giardino pubblico mentre stava giocando con altri bambini: l'orco con una scusa l'ha attirata nella sua auto e qui l'ha trattenuta, molestandola, fino a che la piccola non è scoppiata in lacrime e l'uomo non si è visto costretto a liberarla. 

Con la 17enne invece il molestatore ha cambiato tattica e ha avvicinato la ragazza mentre era seduta tranquillamente su una panchina dove ha tentato di palpeggiarla. Le indagini, avviate immediatamente dopo i fatti, dai Carabinieri di Pioltello hanno consentito l'identificazione del responsabile e fatto emergere a suo carico una condanna definitiva per un analogo episodio verificatosi nel 2004.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palpeggia e bacia una bimba e una ragazzina: arrestato un uomo

MonzaToday è in caricamento