Sorpreso a fare pipì in un vicolo a due passi dal Duomo: multato un uomo di 64 anni

Più volte i residenti e i commercianti della zona avevano lamentato la presenza del 64enne intento a fare i propri bisogni in strada

E' stato sorpreso a urinare in un vicolo a due passi dal Duomo ed è stato multato dalla polizia locale. Un uomo di 64 anni, monzese, dovrà pagare una sanzione di 51 euro per aver violato l'articolo 39 del Regolamento di Polizia Urbana. 

Da diverso tempo la polizia locale era stata sommersa da numerose segnalazioni da parte dei residenti della zona e dei commercianti dell'area che lamentavano la presenza di un uomo che espletava i suoi bisogni fisiologici in strada.

Qualche giorno fa il 64enne è stato colto sul fatto e ora l'incontinenza gli costerà cara. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Natale low cost: 11 idee regalo a meno di 20 euro per gli amici e la famiglia

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento