Pirata della strada investe ciclista e scappa ma dimentica uno specchietto

In corso le indagini

Ha investito un uomo in bicicletta sulle strisce pedonali, ha fatto qualche metro al volante della sua Golf, ha accostato per un istante e poi è ripartito, facendo perdere le sue tracce.

Ad Arcore è caccia al pirata della strada che lunedì pochi istanti prima di mezzogiorno, in via Gilera, all'altezza dell'Esselunga, ha investito un uomo di 44 anni, peruviano, in bicicletta. Il ciclista stava attraversando la strada per recarsi al lavoro quando la vettura, una Golf grigia diretta verso Usmate Velate, l'ha investito.

Il conducente (o forse una donna, ancora non è noto) anzichè fermarsi a prestare soccorso è scappato via. A trovare la vittima a terra pochi istanti dopo è stata una pattuglia della polizia locale che è passata per caso da via Gilera durante un giro di controllo. La vittima non aveva fatto ricorso alle cure mediche del 118 poichè al momento non lo aveva ritenuto opportuno ma la sera, dopo qualche ora, si è presentato in Pronto Soccorso con dei dolori.

Intanto la polizia locale di Arcore ha avviato le indagini per identificare la persona che si è resa responsabile di omissione di soccorso. Al vaglio degli inquirenti ci sono anche le telecamere presenti nella zona e quelle di Usmate Velate, il comune in direzione del quale è ripartito l'automobilista.

Sul luogo del sinistro la persona al volante ha lasciato uno specchietto di una Golf grigia, staccatosi probabilmente durante l'impatto. Sono davvero pochissime le possibilità che il conducente non si sia accorto dell'investimento in quanto dopo lo scontro ha avuto un attimo di esitazione e si è fermato, per poi ripartire poco dopo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

Torna su
MonzaToday è in caricamento