Cronaca Roncello / Via Roma

Ragazza uccisa a Gorgonzola: il pirata della strada ai domiciliari

Il gip ha stabilito la scarcerazione per l'uomo che ha travolto Beatrice Papetti e si è costituito dopo una settimana

Il gip di Milano ha disposto gli arresti domiciliari per Gabardi El Habib, il pirata della strada residente a Roncello che il 10 luglio ha travolto e ucciso a Gorgonzola la 16enne Beatrice Papetti.

Una settimana dopo l'investimento, l'uomo si era costituito ai carabinieri ed era stato portato in carcere. Il pm Laura Pedio aveva chiesto il carcere come misura cautelare, mentre la difesa i domiciliari, che sono stati preferiti dal gip perché sufficienti a scongiurare il pericolo di reiterazione del reato, fuga e inquinamento delle prove a riguardo dell'accusa di omicidio colposo. L'altra accusa (omissione di soccorso) non prevede la possibilità di restare in carcere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazza uccisa a Gorgonzola: il pirata della strada ai domiciliari

MonzaToday è in caricamento