rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca

Sperona un furgone sull'autostrada e scappa per 40 km: preso pirata brianzolo

È successo nella mattinata di giovedì 13 dicembre sull'autostrada Torino-Frejus

Ha provocato un incidente stradale urtando un furgone, ma ha proseguito la sua corsa senza fermarsi e senza soccorrere il conducente dell'altro veicolo. L'episodio è avvenuto nella primissima mattinata di oggi, giovedì 13 dicembre 2018, sull'autostrada Torino-Frejus, in direzione della Francia, sul territorio comunale di Susa. Nei guai un Brianzolo di 71 anni residente a Verano Brianza.

Gli agenti della polizia stradale hanno trovato sul posto, al km 34, solo un furgone Peugeot finito contro il guardrail sul lato destro della carreggiata e in testacoda. Il conducente, un 57enne italiano residente a Marene (Cuneo), è stato trasportato in ambulanza all'ospedale di Susa. E' stato medicato e dimesso con una decina di giorni di prognosi.

I testimoni hanno raccontato che a provocare lo scontro era stata una Mercedes Ml nera che era fuggita dopo l'incidente. Il veicolo è stato rintracciato dopo, grazie alle ammaccature sulla carrozzeria, al piazzale del traforo del Frejus, ossia circa 40 chilometri dopo. A bordo c'era un italiano di 71 anni residente a Verano Brianza (Monza Brianza), risultato negativo all'alcoltest. Gli agenti lo hanno però portato all'ospedale di Susa affinché sia sottoposto all'esame del sangue ed è stato denunciato per fuga dopo incidente e omissione di soccorso.

La patente di guida gli è stata ritirata per il successivo inoltro alla prefettura di Torino per la sospensione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sperona un furgone sull'autostrada e scappa per 40 km: preso pirata brianzolo

MonzaToday è in caricamento