menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sperona un furgone sull'autostrada e scappa per 40 km: preso pirata brianzolo

È successo nella mattinata di giovedì 13 dicembre sull'autostrada Torino-Frejus

Ha provocato un incidente stradale urtando un furgone, ma ha proseguito la sua corsa senza fermarsi e senza soccorrere il conducente dell'altro veicolo. L'episodio è avvenuto nella primissima mattinata di oggi, giovedì 13 dicembre 2018, sull'autostrada Torino-Frejus, in direzione della Francia, sul territorio comunale di Susa. Nei guai un Brianzolo di 71 anni residente a Verano Brianza.

Gli agenti della polizia stradale hanno trovato sul posto, al km 34, solo un furgone Peugeot finito contro il guardrail sul lato destro della carreggiata e in testacoda. Il conducente, un 57enne italiano residente a Marene (Cuneo), è stato trasportato in ambulanza all'ospedale di Susa. E' stato medicato e dimesso con una decina di giorni di prognosi.

I testimoni hanno raccontato che a provocare lo scontro era stata una Mercedes Ml nera che era fuggita dopo l'incidente. Il veicolo è stato rintracciato dopo, grazie alle ammaccature sulla carrozzeria, al piazzale del traforo del Frejus, ossia circa 40 chilometri dopo. A bordo c'era un italiano di 71 anni residente a Verano Brianza (Monza Brianza), risultato negativo all'alcoltest. Gli agenti lo hanno però portato all'ospedale di Susa affinché sia sottoposto all'esame del sangue ed è stato denunciato per fuga dopo incidente e omissione di soccorso.

La patente di guida gli è stata ritirata per il successivo inoltro alla prefettura di Torino per la sospensione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Besana Brianza, in coda per il vaccino c'è Maurizio Vandelli

Attualità

Il supermercato alle porte della Brianza dove 'si fa la spesa gratis'

social

L'appello di Jacopo, 7 anni: "Aiutatemi a ritrovare il mio pupazzo"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento