Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

"Mi fate una pizza?" poi spara un colpo di pistola (giocattolo): nei guai 21enne

Denunciato dai carabinieri un ragazzo di 21 anni a Besana Brianza. I fatti nella serata del 31 dicembre all'interno di una pizzeria d'asporto

Le immagini della follia

"Mi fate una pizza?". E poi un colpo di pistola, esploso sul soffitto del locale. Attimi di paura in Brianza nella serata di Capodanno quando un ragazzo è entrato all'interno di una pizzeria d'asporto impugnando una pistola giocattolo del tutto simile a un'arma vera e ha sparato in alto, terrorizzando i dipendenti.

Video: le immagini della follia

Tutto è iniziato intorno alle 20 quando dalla pizzeria, situata in via Moneta, a Besana Brianza, è rimbombato il rumore dello sparo e l'intera scena è stata ripresa in un video poi finito sui social e diventato virale. Per il protagonista dell'accaduto invece - che al momento pare fosse in stato di alterazione psicofisica forse dovuta all'eccesso di alcol - è scattata una denuncia per accensione ed esplosioni pericolose. L'arma, recuperata da un dipendente del locale che l'ha sottratta al giovane, è stata consegnata ai carabinieri della compagnia di Seregno poi intervenuti sul posto. Si tratta di una pistola giocattolo, con tappo rosso ma del tutto simile a una vera.

FOTO - La pistola sequestrata

pistola-15

I militari hanno avviato gli accertamenti per rintracciare il reponsabile che è stato individuato grazie alle testimonianze dei presenti e alle immagini riprese dal sistema di vidoesorveglianza del locale. Si tratta di un ragazzo di 21 anni di Besana Brianza con precedenti per reati contro il patrimonio e in materia di stupefacenti. Per il giovane è scattata una denuncia per il reato di accensione ed esplosioni pericolose.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Mi fate una pizza?" poi spara un colpo di pistola (giocattolo): nei guai 21enne

MonzaToday è in caricamento