Cronaca

In stazione con una pistola per minacciare un uomo ma è un giocattolo: denunciato ragazzo

A Monza

Immagine di repertorio

Ha impugnato una pistola per minacciare un altro uomo e poco dopo, di fronte ai carabinieri, durante un controllo, è stato trovato in possesso dell'arma che si è poi rivelata giocattolo.

Per questo motivo un ragazzo di origine marocchina di venticinque anni, residente a Monza e con precedenti, è stato denunciato dai militari brianzoli. Il giovane è stato fermato dai carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile della compagnia cittadina durante un controllo effettuato in stazione: addosso al ragazzo i carabinieri hanno rinvenuto l'arma che poco prima era stata utilizzata per minacciare per futili motivi un connazionale. 

Al termine degli accertamenti la pistola, priva del tappo rosso, si è rivelata essere un'arma giocattolo. E sono scattati la denuncia e il sequestro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In stazione con una pistola per minacciare un uomo ma è un giocattolo: denunciato ragazzo

MonzaToday è in caricamento