Bovisio Masciago, al supermercato per fare la spesa con una pistola nel giubbotto: denunciato

L'uomo, cinquantasette anni, è stato indagato per procurato allarme

A fare la spesa con una pistola scacciacani. Fortunatamente non capita così spesso che i clienti si presentino al supermercato con in tasca un’arma, sia pure a salve.

Così, quando domenica un uomo di 57 anni si è entrato in un supermarket in corso Italia a Bovisio Masciago con una pistola nel giubbotto, una delle guardie addette alla sicurezza del punto vendita ha chiesto spiegazioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Immeditamente si è scatenata una discussione che ha reso necessario l'intervento dei carabinieri della compagnia di Desio. Ai militari il 57enne ha dichiarato di avere l'arma nel giubbotto ma di non avere nessuna intenzione di usarla. La spiegazione però non è bastata per evitare una denuncia per procurato allarme.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

  • Auto prende fuoco dopo incidente, passante spacca vetro e salva vita a un ragazzo

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento