Aggredita insieme al suo volpino da due pitbull lasciati liberi: portata via in codice giallo

L'episodio nel pomeriggio di domenica 28 giugno a Seveso

Repertorio

Stava passeggiando con il suo volpino quando due pitbull - lasciati senza guinzaglio e museruola - l'hanno aggredita. È accaduto domenica pomeriggio, verso le 16, a Seveso, in via Vignazzola. A rimanere ferita una donna di Meda di 38 anni. Sul posto sono arrivati i soccorritori del 118 di Monza e i carabinieri di Seregno.

Il cagnolino della 38enne è rimasto illeso; lei invece per le ferite riportate alla mano dopo l'attacco - profonde lacerazioni e contusioni guaribili in dieci giorni - è  stata trasportata in codice giallo al pronto soccorso dell’ospedale di Desio. I due pitbull risultano di proprietà di una 47enne sevesina.

In corso le indagini sulla vicenda dei carabinieri di Lentate sul Seveso. In base a quanto ricostruito, i due cani volevano aggredire il volpino, che la 38enne è riuscita a proteggere venendo però morsa. La proprietaria dei due cani è stata denunciata per lesioni personali e mancanza di controllo di animali.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • Accoltella moglie in strada e inventa rapina, in casa droga: arrestato per tentato omicidio

  • L'inseguimento, l'ultima telefonata al padre e poi il suicidio: si indaga sulla morte di un 28enne di Lentate

Torna su
MonzaToday è in caricamento