rotate-mobile
Cronaca

Pitbull morde un ragazzino di 13 anni in bicicletta a Monza: denunciato proprietario

L'episodio domenica a Monza

Un pitbull ha attaccato un ragazzino di tredici anni in sella alla sua bicicletta e l'ha azzannato alla coscia destra, ferendolo e costringendolo a ricorrere alle cure del Pronto Soccorso. E' successo a Monza nel pomeriggio di domenica 9 luglio. 

L'animale era al guinzaglio del padrone, un uomo di 52 anni, sardo, residente a Monza. Il pitbull, quando ha visto arrivare un tredicenne, monzese, in bicicletta, l'ha aggredito, mordendolo alle gambe e sfuggendo al controllo del  proprietario. 

I fatti sono avvenuti lungo via Impastato, a due passi dai giardinetti di via Amundsen. Sul posto, in seguito alle segnalazioni ricevute da parte di alcuni testimoni dell'accaduto, è giunta una pattuglia della polizia locale cittadina che ha denunciato il 52enne per malgoverno di animale. 

Il ragazzino invece è stato trasferito in ospedale al San Gerardo di Monza in codice verde. I genitori della vittima potranno decidere se sporgere querela di parte mentre gli agenti hanno inoltrato una segnalazione all'Ats che potrebbe disporre ancluni accertamenti per valutare i requisiti dei padroni a detenere l'animale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pitbull morde un ragazzino di 13 anni in bicicletta a Monza: denunciato proprietario

MonzaToday è in caricamento