rotate-mobile
Cronaca Seveso

Seveso, pizzeria d'asporto chiusa dai carabinieri: all'interno un cliente

Il locale è stato chiuso e gestore e avventore sono stati multati

Tutte le pizzerie sono chiuse da giorni per l’emergenza coronavirus. E a resistere, nonostante l’inevitabile crisi, sono solo quelle attività che si sono riorganizzate con i servizi delivery, con consegna a domicilio. A Seveso invece, un una pizzeria da asporto è stata sorpresa in attività, con un cliente all’interno in attesa di ritirare una pizza.

Ad accorgersi di quanto stava accadendo nel locale e a chiuderlo sono stati i carabinieri della compagnia di Seregno, durante un controllo del territorio.

Al gestore della pizzeria è stata elevata una sanzione di 400 euro e il locale è stato chiuso. Stessa multa anche al cliente che per ritirare la sua pizza d’asporto addirittura si era spostato in un comune diverso dal suo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Seveso, pizzeria d'asporto chiusa dai carabinieri: all'interno un cliente

MonzaToday è in caricamento