rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
Controlli

La pizzeria con 15 chili di pesce e pasta scaduti: maxi multa

I controlli e la sanzione

Quindici chili di pasta fraesca e pesce scaduti o mal conservati sono stati trovati all'interno di un bar-pizzeria di Cormano. A effettuare l'ispezione sono stati i carabinieri della compagnia di Sesto San Giovanni in collaborazione con i colleghi del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Milano e del Nucleo Antisofisticazione e Sanità di Milano.

Durante lo scorso weekend i militari hanno effettuato un'attività di controllo che si è concentrata su diverse attività commerciali. E in alcuni esercizi sono state rilevate varie violazioni, sia di carattere amministrativo che penale, per aspetti inerenti la sicurezza sui luoghi di lavoro, le posizioni lavorative dei dipendenti e lo stato di conservazione degli alimenti.

15 chili di cibo scaduto in una pizzeria

Per un locale di Cormano è scattata una sanzione di 2mila euro perchè a seguito dell’attività ispettiva e dei controlli igienico-sanitari sono stati rinvenuti e distrutti circa 15 chili di alimenti. Si tratta di pacchi di pasta fresca e pesce surgelato che, secondo quanto reso noto, erano scaduti o mal confezionati

In un altro bar del comune di Cormano invece è stato accertato che era al lavoro un dipendente in nero e per l'attività è arrivata una multa da 7.500 euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La pizzeria con 15 chili di pesce e pasta scaduti: maxi multa

MonzaToday è in caricamento