Poca acqua dai rubinetti a causa di un problema tecnico: Brianzacque spiega i motivi

Coinvolti alcuni comuni brianzoli

Un calo di pressione idrica lunedì nel tardo pomeriggio ha causato alcuni disagi in diversi comuni della Brianza, lasciando i rubinetti dei cittadini quasi "a secco" per un po' di tempo.

A determinare il problema - spiega Brianzacque in una nota in cui si scusa per il disagio - è stata la temporanea mancanza di comunicazione delle stazioni remote con il server centrale che governa il funzionamento dei pozzi telecontrollati.

"Il settore acquedotto dell’azienda è subito intervenuto per far riattivare il sistema, provvedendo nel frattempo a ripristinare l’esercizio dei pozzi in modalità locale e manuale" specifica Brianzacque.

Così il problema è stato presto risolto e nei comuni di Cogliate, Barlassina, Nova Milanese , Misinto, Limbiate, Lentate sul Seveso, Bovisio Masciago, Lissone e Sovico, l'acqua è tornata a scorrere senza problemi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Natale low cost: 11 idee regalo a meno di 20 euro per gli amici e la famiglia

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento