rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Cronaca

Scappa dalla Francia dal marito violento: mamma e 2 bimbi salvati dalla polizia

Quando si è presentata in questura era sconvolta, stanca e senza soldi

Di quell'uomo violento non ne poteva più. Così ha fatto i bagagli e insieme ai due figli minori è scappata dal suo Paese e ha chiesto aiuto ai poliziotti di Monza. Una storia carica di dolore, ma anche di speranza e di solidarietà, quella che arriva dalla questura del capoluogo brianzolo.

Ieri sera, martedì 31 maggio, una donna di 29 anni di origine peruviana e residente in Francia si è presentata in questura insieme ai suoi due bambini. La donna, come riferiscono gli investigatori, era molto scossa e stanca. Due giorni prima, secondo quanto la donna ha raccontato ai poliziotti dell'ufficio Prevenzione generale e Soccorso Pubblico – Squadra Volante, era scappata dal marito. Dopo l'ennesima violenza fisica e psicologica la giovane mamma ha preso i suoi due bimbi e ha deciso di mettersi al sicuro. Fuggendo in Italia. Giunta a Monza ha chiesto aiuto alla polizia.

Gli uomini della questura si sono subito attivati e in attesa che la mamma e i bimbi venissero presi in carico dagli enti assistenziali, le hanno trovato una sistemazione in un bed and breakfast della zona dove la sera stessa la famiglia ha soggiornato. La donna quando è arrivata in questura era stravolta: esausta fisicamente e psicologicamente, senza soldi e senza viveri. 

Ma confortata e commossa dal fatto di aver trovato negli uomini della questura angeli che l'hanno salvata, offerto un riparo e un ristoro a lei e ai suoi bimbi, e soprattutto la possibilità di ricominciare una nuova vita. 



 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scappa dalla Francia dal marito violento: mamma e 2 bimbi salvati dalla polizia

MonzaToday è in caricamento