rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

Va in motel con l'amante ma arrivano i carabinieri: era positivo al covid

L'uomo compariva nell'elenco dell'Ats tra le persone attualmente in quarantena

Doveva restare a casa in quarantena. E invece è uscito di casa e si è messo al volante fino a raggiungere un motel nella provincia di Pavia per trascorrere una notte insieme alla sua amante. Ma pochi minuti dopo essere entrati in camera alla porta hanno bussato i carabinieri. L'uomo, un 56enne del Varesotto, non poteva infatti muoversi da casa in quanto risulta attualmente positivo al covid-19. I militari, dopo averlo identificato, lo hanno denunciato alla Procura di Varese.

Una volta arrivata in albergo, la coppia ha fornito i propri documenti alla reception. Le generalità dei due, come prevede la legge, sono state trasmesse alle forze dell'ordine. A quel punto è emerso che il nome del 56enne compariva nell'elenco dell'Ats di Varese tra le persone attualmente in quarantena.

I carabinieri lo hanno quindi raggiunto in albergo e, dopo avergli notificato la denuncia, lo hanno invitato a indossare la mascherina e a rientrare subito a casa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Va in motel con l'amante ma arrivano i carabinieri: era positivo al covid

MonzaToday è in caricamento