Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Lissone

Si presenta in posta per intestarsi una postepay falsa: smascherato e denunciato

Nei guai un 52enne di Treviglio

Ha cercato di intestarsi una postepay falsa. Per questo, sì è presentato all’ufficio postale di Lissone esibendo generalità inesistenti e mostrando pure una carta di identità con dati inventati.

Il truffatore, un 52enne di origini siciliane residente a Treviglio, ce l’aveva quasi fatta. Ma un dettaglio poco chiaro, ha convinto l’impiegata delle poste a fare una verifica. E’ bastato un accertamento nella banca dati, per far cadere il castello di carta di menzogne.

Il 52enne è stato arrestato dai carabinieri di Desio per possesso di documenti falsi e si è portato a casa pure una denuncia per tentata truffa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si presenta in posta per intestarsi una postepay falsa: smascherato e denunciato

MonzaToday è in caricamento