Cronaca Cesano Maderno / Via Milano

Non rispettano posto di blocco, sparatoria a Cesano Maderno

Fuoco contro i carabinieri che rispondono. Più tardi un 22enne si reca al Sacco di Milano per farsi medicare una ferita da sparo: arrestato

Ferito durante una sparatoria coi carabinieri, va a farsi medicare ma viene arrestato.

E' successo mercoledì sera. Protagonista un albanese 22enne, meccanico incensurato di Cesano Maderno. Il giovane si era recato all'ospedale Sacco di Milano con una vistosa ferita da arma da fuoco al gomito destro, che però sul momento non ha saputo motivare. Il personale sanitario ha avvisato i carabinieri.

Risultato: il 22enne aveva partecipato a uno scontro armato, poco prima, a Cesano Maderno, quando era a bordo di un'auto in compagnia di altre persone. Non solo gli occupanti non avevano rispettato il posto di blocco, ma dall'abitacolo erano partiti quattro colpi di pistola all'indirizzo dei militari, che avevano risposto al fuoco: evidentemente ferendo l'albanese.

E' stato arrestato per tentato omicidio e resistenza a pubblico ufficiale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non rispettano posto di blocco, sparatoria a Cesano Maderno

MonzaToday è in caricamento