Monza Power Run sabato 18 luglio 2015

L'edizione 2015 della tradizionale corsa a ostacoli si corre sabato tra il Parco, l'Autodromo e Villasanta: a seguire la sera Disco Radio Party e Notte Bianca in centro città

Uno scatto della Monza Power Run dell'edizione 2014 (Dal sito ufficiale dela manifestazione)

Sabato 18 luglio si corre la Monza Power Run. Il tradizionale appuntamento con lo Sport e la Solidarietà da oltre tredici anni è organizzato dall’associazione Lele forever Onlus che nasce per volontà di un gruppo di amici e dei genitori nel 2001 per ricordare Gabriele, deceduto nel 1999 a causa di una leucemia.

La gara a ostacoli si snoda tra il Parco di Monza, l'Autodromo e il comune di Villasanta per un totale di otto chilometri che, a scelta, il concorrente può decidere di percorrere due volte fino a un massimo di 16 chilometri.

"Si corre su asfalto, sterrato, ghiaia, piani inclinati, acqua, in una cornice esclusiva e varia: dall’emozionante partenza nell’Autodromo Nazionale di Monza, al fascino della storica sopraelevata inclinata, utilizzata fino a fine anni 50, una delle più antiche al mondo ed ancora oggi la più inclinata" spiegano dall'organizzazione. "Poi la natura del parco di Monza con i suoi sentieri ed il fiume da guadare e il percorso cittadino nel centro di Villasanta, dove gli atleti sono accolti da un folto e caloroso pubblico".

Lungo l'itinerario, che ospita in totale venti ostacoli, sono stati allestiti tre punti ristoro con acqua e sali minerali mentre per i runner all'arrivo ci saranno tante altre sorprese. Tra le sorprese dell'edizione 2015 ci sono otto ostacoli con acqua, 100 metri cubi di fango, 200 metri cubi di schiuma, mille pneumatici e 4mila gavettoni d'acqua.

Il villaggio della gara apre alle 9.30 con un ricco programma di intrattenimento e preparazione atletica mentre il via è fissato per le 15. Al termine della corsa si apre la Power Night in programma con la Notte Binaca di Villasanta che ospita uno schiuma party e un Disco Radio Party in centro: leggi tutto qui. 

L'iscrizione alla manifestazione è a pagamento e bisogna aver compiuto i 18 anni di età ed essere in possesso del certificato medico di buona salute. Incluso nel costo della partecipazione il cui importo sarà devoluto all'associazione c'è la maglietta, la pettorina, un pacco gara, frutta e biscotti all'arrivo, l'assistenza medica, l'assicurazione e i premi. 

Maggiori informazioni, costi e iscrizioni sul sito ufficiale della manifestazione. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Bollettino coronavirus 21 ottobre, record di contagi: 4.126 in Lombardia e 671 a Monza e Brianza

  • "Stop a spostamenti e attività dalle 23 alle 5 in Lombardia": la proposta al governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento