Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

La comunità islamica celebra la fine del Ramadan al Palazzetto dello Sport di Monza

La preghiera, che sancisce la fine del periodo del digiuno, si svolgerà giovedì 13 maggio dalle 9 nell'area di sosta del palazzetto dello sport

Foto d'archivio

La comunità islamica di Monza e Brianza celebra la festa di fine Ramadan nel parcheggio dell'Arena di Monza. Sperando in un raggio di sole.

Giovedì 13 maggio, dalla 9, l'area di sosta del centro sportivo monzese di viale Stucchi ospiterà la comunità islamica di Monza e Brianza che, proprio nel parcheggio, nel più completo rispetto delle prescrizioni covid, celebrerà la fine del digiuno. Un momento di preghiera e di festa fortemente atteso da tutta la comunità islamica del territorio.

"Naturalmente speriamo nel bel tempo - precisa Tahany (per tutti Titty) Shahin, vice direttrice del Centro islamico di Monza - Dovranno essere rispettate tutte le indicazioni anti contagio. Ogni fedele dovrà venire con il suo tappeto, prima dell'ingresso e della preghiera bisognerà igniezzarsi le mani, mantenere almeno un metro di distanza. Naturalmente bisognerà indossare la mascherina. Quando abbiamo prenotato la spazio non era possibile organizzare manifestazioni al chiuso".

La comunità islamica di Monza si appresta così a celebrare la preghiera dell' "Eid-al-Fitr" guardando al cielo e sperando che il tempo tenga almeno durante la celebrazione della preghiera.

Una comunità, quella di Monza, perfettamente integrata nel tessuto sociale. Durante questi mesi di emergenza sanitaria è andata in aiuto di molte famiglie monzesi in difficoltà, donando la carne ricevuta in regalo ma che - per le prescrizioni del Corano - i fedeli non possono consumare. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La comunità islamica celebra la fine del Ramadan al Palazzetto dello Sport di Monza

MonzaToday è in caricamento