rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca Stazione / Via Solferino

L'associazione carabinieri premia i volontari impegnati durante la pandemia

Il sodalizio quest'anno spegne la 125esima candelina

L'associazione nazionale carabinieri di Monza celebra i 125 anni di fondazione e premia i volontari che, durante l'emergenza sanitaria, hanno prestato il loro servizio alla centrale operativa di Areu (Agenzia regionale emergenza urgenza). Un aiuto che si è concretizzato in 450 ore di servizio. 

La cerimonia di premiazione si è svolta domenica mattina presso la storica sede dell'Anc all'ospedale Vecchio di Monza, in occasione dell'assemblea annuale. Alla cerimonia erano presenti anche il comandante provinciale dei carabinieri di Monza Brianza il colonnello Gianfilippo Simoniello, e il vice comandante tenente colonnello Luca Romano. All'incontro era presente anche l'assessore alla Sicurezza Federico Arena che ha avuto parole di riconoscimento nei confronti dell'associazione.

Il presidente della sezione Vito Potenza nel ricordare che nel corso del 2022 il sodalizio monzese compirà 125 anni dalla sua fondazione (terza per anzianità sulle oltre 1750 sezioni in Italia e nel mondo), ha sottolineato l’intensa attività svolta dai soci anche in questi anni difficili sia in attività di volontariato sia in iniziative di sostegno sociale per i meno fortunati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'associazione carabinieri premia i volontari impegnati durante la pandemia

MonzaToday è in caricamento