«Mafie» al Libraccio di Monza: alla presentazione anche Calabrò e il sindaco

Tanta gente per la presentazione del volume scritto a quattro mani dal magistrato Giovanni Conzo e da Giuseppe Crimaldi

La presentazione di Monza

MONZA - Buon successo di pubblico per la presentazione monzese del libro "Mafie" che si è tenuta mercoledì pomeriggio al Libraccio di via Vittorio Emanuele. Scritto a quattro mani dal magistrato Giovanni Conzo e dal giornalista napoletano Giuseppe Crimaldi, il volume è dedicato alle organizzazioni criminali straniere: meno conosciute, ma molto pericolose.

A sorpresa, durante l'incontro moderato dal referente di Libera Monza e Brianza Valerio D'Ippolito, è intervenuto il magistrato Piero Calabrò. In sala non hanno voluto mancare il sindaco e il vicesindaco: una presenza che ha voluto ribadire ancora una volta l'importanza delle amministrazioni  e della politica alla lotta contro l'illegalità. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Natale low cost: 11 idee regalo a meno di 20 euro per gli amici e la famiglia

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento