Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Bernareggio

Presepe vandalizzato a Bernareggio: identificati i responsabili

Si tratta di tre giovani di circa 20 anni individuati grazie alle telecamere presenti nell'area

Non è stata proprio una "ragazzata". I vandali che hanno imbrattato il presepe in piazza Repubblica a Bernareggio non sono dei ragazzini minorenni annoiati. Al contrario, sono tre giovani appena maggiorenni, di circa 20 anni, tutti residenti in città.

I responsabili del gesto incivile compiuto ai danni del presepe allestito in piazza dalla Pro Loco sono stati identificati e individuati dalla polizia locale del comune brianzolo, grazie all'ausilio delle riprese delle telecamere presenti nell'area. 

"Le telecamere hanno immortalato i responsabili, perchè erano ben visibili in volto mentre, forse un po' brilli, hanno compiuto quel gesto" ha detto il sindaco Andrea Esposito.

"Questo episodio ha indignato gran parte del paese e tutti abbiamo espresso condanna nei confronti del gesto perchè ha colpito una rappresentazione importante dal punto di vista della cultura e perchè si è trattato di un mero atto vandalico" ha spiegato il primo cittadino di Bernareggio. Ora i tre giovani italiani autori della bravata dovranno rispondere delle loro azioni e i responsabili, suggerisce il sindaco, potranno anche essere invitati a prendere parte a un incontro educativo alla presenza dello stesso sindaco, di forze dell'ordine e del parroco per capire quanto accaduto e confrontarsi. "Ritengo giusto che ci si parli proprio per far capire meglio che cosa comporta questo gesto" ha concluso Esposito. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presepe vandalizzato a Bernareggio: identificati i responsabili

MonzaToday è in caricamento