Primarie Pd e Sel 2013 a Monza e Brianza: i candidati

Sabato 29 dicembre si torna a votare per le primarie dei parlamentari: il popolo della sinistra è chiamato a raccolta

MONZA - Per la terza volta in un mese, Pd e SEL chiamano i propri  elettori alle urne per le primarie.  La data prescelta è sabato 29 dicembre: questa volta il popolo della sinistra sceglierà i parlamentari.

A febbraio si voterà per la terza volta con il Porcellum, la legge elettorale scritta dall'ex ministro lumbard Roberto Calderoli e da tutti biasimata: tralasciando le considerazioni su quest'ultimo aspetto,  le primarie dovrebbero compensare il fatto che con questa legge non è possibile esprimere un voto di preferenza.

LUCI E OMBRE - Tanti però i punti oscuri di questa "tornatina" elettorale. Le primarie compensano infatti  solo parzialmente l'assenza delle preferenze: col Porcellum i voti si danno   alla lista, e diventa quindi determinante l'ordine di inserimento in graduatoria. Che è deciso dalle segreterie.

POSIZIONI  - Da elezioni primarie sarebbe giusto aspettarsi che ai  candidati scelti dai cittadini siano assegnate le prime posizioni in lista: nessuno conosce invece con certezza dove finiranno i vincitori di questa mini-consultazione, soprattutto alla luce del fatto che nel Pd (dove era possibile auto-candidarsi)  il segretario Bersani sceglierà  il 10% dei nomi -  figure che presumibilmente andranno ad occupare le primissime piazze. Nel partito di Vendola, invece le candidature alle primarie sono decise dal Consiglio Regionale, quindi in qualche misura sono state già "approvate" dall'alto.

CAMERA O SENATO - Non solo: grazie alla scarsissima informazione dei partiti, è mistero su quanti tra i partecipanti delle primarie saranno effettivamente candidati alle politiche 2013; il Pd non ha specificato in maniera chiara se i vincitori delle primarie saranno candidati alla Camera o al Senato.  Insomma, sarà per la fretta: ma per il momento siamo più vicini  alle buone intenzioni che a una reale consultazione.

DOPPIA PREFERENZA: Non è possibile votare per entrambi i partiti. Ogni votante, invece, avrà diritto a una doppia preferenza di genere: sarà quindi possibile scegliere un uomo e una donna.

DOVE SI VOTA - Per sapere dove votare, è possibile collegarsi al sito delle primarie PD. Per i seggi di Sel in Brianza, consultare questo link.

I CANDIDATI BRIANZOLI DEL PD

ALESSIA MOSCA
LUCREZIA RICCHIUTI
ENRICO FARINONE
SIMONA BURASCHI
DANIELA MAZZUCONI
PIPPO CIVATI
ROBERTO RAMPI

Nello stesso giorno, si terranno anche le primarie di Sinistra Ecologia  e Libertà, meglio nota con la sigla SEL. Per il partito di Vendola, nato nel 2009, si tratta di un esordio: non è mai stato in Parlamento.  Alle prossime politiche potrebbe farcela a entrare.

Le primarie si svolgeranno dalle 8 alle 20 nelle sedi di SEL. Possono votare tutti i cittadini che abbiano votato in occasione delle Primarie nazionali o lombarde e/o siano iscritti a Sel.
Per votare ci si dovrà recare al seggio muniti di un documento d'identità valido, e sarà possibile esprimere una preferenza per un candidato uomo ed una preferenza per una candidata donna alla Camera, e altrettanto al Senato.

I CANDIDATI BRIANZOLI DI SEL

Camera:

Alfredo Somoza
Luca Radaelli

Laura Valli
Rossana Currà

Senato
Luca Missaglia
Giovanna Amodio

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento