La foto in bagno e l'indagine: professore a processo per sesso con studentessa

Le indagini nel giugno 2019 sono partite da una fotografia scattata da uno studente in un bagno della scuola che immortalava un bacio tra il professore e l'alunna. "Sono innamorato" si difende l'uomo

Repertorio

Una foto scattata di nascosto in bagno, a scuola, da un compagno che ritrae un bacio con una studentessa minorenne e l'indagine che ha portato al rinvio a giudizio un professore di italiano di sessant'anni. Il processo - dove l'uomo è accusato di "atti sessuali con minori con l'abuso dei poteri derivanti dalla sua posizione" prenderà il via a metà dicembre.

I fatti - come riporta il Corriere della Sera - sono avvenuti a Lissone e risalgono allo scorso anno tra aprile e giugno 2019. Proprio a inizio estate, prima della fine delle lezioni, uno studente avrebbe scattato una fotografia all'insegnante di lettere e alla studentessa sedicenne, immortalandoli in un momento di intimità in un bagno della scuola dove si sarebbero scambiati un bacio. L'istantanea è finita prima nelle mani di un'insegnante e poi della preside che ha allertato la Procura e permesso di avviare le indagini. Ora l'uomo - sposato e padre di famiglia - dovrà affrontare il processo ma respinge le accuse sostenendo di essere "innamorato" della ragazzina che ora di anni ne ha diciassette. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo quanto ricostruito la relazione tra i due sarebbe iniziata con qualche sguardo di interesse a cui hanno fatto seguito dei messaggi, sempre più espliciti, che l'uomo avrebbe anche raccomandato alla alunna di cancellare. Oltre a momenti di intimità a scuola tra i due sarebbe stato anche consumato un rapporto sessuale completo in un immobile di proprietà dell'uomo dove avrebbe condotto la ragazza. La giovane non avrebbe mai rivelato nulla sulla relazione se non qualche confidenza a un'amica. Dopo la fotografia poi la scoperta e le indagini. Ora ci sarà il processo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Bollettino coronavirus 21 ottobre, record di contagi: 4.126 in Lombardia e 671 a Monza e Brianza

  • "Stop a spostamenti e attività dalle 23 alle 5 in Lombardia": la proposta al governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento