menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La metropolitana arriva a Monza, presentati i piani per il prolungamento della M1 e della M5

L'entrata in esercizio per la tratta M1 è prevista per il 2019. Tutti i dettagli

Monza sempre più vicina a Milano grazie alla metropolitana. Il collegamento veloce tra il capoluogo brianzolo e la metropoli lombarda si fa sempre più concreto. Martedì sono stati presentati i piani del prolungamento della linea M1 e M5, che collegheranno nei prossimi anni Milano con Monza e Settimo Milanese.

“La nostra città ha bisogno di essere collegata al meglio con i comuni vicini per ridurre ancora di più l’utilizzo dell’auto, perché attualmente solo il 30% delle persone che entra in città lo fa con i mezzi pubblici - ha spiegato il primo cittadino milanese Beppe Sala -. La nostra idea sul tema della mobilità è quella di creare una grande Milano, realizzando ancora più collegamenti tra il centro e la città metropolitana”. 

Lunedì, hanno annunciato il sindaco Beppe Sala e l’assessore alla mobilità Marco Granelli, riprenderanno i cantieri per il prolungamento della M1 che si erano fermati dopo il fallimento dell’impresa appaltatrice mentre l'entrata in esercizio della tratta è fissata per il 2019.

Il prolungamento della linea M1 della metropolitana nella tratta Sesto FS – Cinisello Monza prevede un tracciato di 1,9 km, due stazioni e un parcheggio auto da 2.500 posti. A Cinisello Bettola sarà realizzato un nodo di interscambio che metterà in connessione le linee M1 e M5 con la A4 Torino-Milano-Trieste, la A52 Tangenziale Nord Milano (Rho-Monza), la SS. 36 superstrada Valassina Milano-Monza-Lecco-Sondrio, un terminal di linee su gomma per la Brianza e il nord Milano, un parcheggio di interscambio di 1.500 posti auto e un centro commerciale.

Da cronoprogramma occorrono sessanta giorni per il progetto esecutivo e 750 giornate di lavoro a cui si devono aggiungere circa due mesi di preesercizio con una stima che suggerisce che la M1 inizierà il servizio a Monza Bettola a fine 2019.

Per la nuova tratta il finanziamento è di 23 milioni di euro approvati dal governo lo scorso 1 dicembre all’interno del Patto per la Lombardia. Dal 29 maggio, quindi, gli operai torneranno in attività ed effettueranno la pulizia e il ripristino dei cantieri, lo smaltimento dei materiali non più utilizzabili e dei vecchi macchinari abbandonati da imprese precedenti. 

Oltre al prolungamento della linea M1 il collegamento tra Milano e il capoluogo brianzolo potrà contare anche sulla linea M5 che da Bignami attraverserà Cinisello Balsamo per puntare verso Monza città, raggiungendo l'Ospedale San Gerardo e la cittadella istituzionale di via Grigna.

Tutti i dettagli sul prolungamento della M5

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il supermercato alle porte della Brianza dove 'si fa la spesa gratis'

social

Besana Brianza, in coda per il vaccino c'è Maurizio Vandelli

Coronavirus

Per la Lombardia sarà l'ultima settimana in zona arancione?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Come funziona la truffa del pacco (e come difendersi)

  • Economia

    Validità e regole per il bonus vacanze 2021

Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento