I progetti approvati per il quartiere San Fruttuoso

San Fruttuoso fuori dal tunnel, Rifare il giardino della scuola dell'infanzia Andersen, Insegnanti e genitori: idee educative pensate insieme, Progetto attività musicali per la scuola Sabin, Progetto orientamento scuola Sabin

I progetti approvati nell'ambito del Bilancio Partecipativo per il quartiere Regina Pacis San Donato nel dettaglio.

207 SAN FRUTTUOSO FUORI DAL TUNNEL

(CC Tazzoli) Consulta – Gianluigi Ripamonti

Spesa corrente 12.500€ – conto capitale 50.000€ tot 62.500€

Il progetto intende valorizzare l'impegno che le diverse realtà del quartiere svolgono dando spazi adeguati per realizzare le diverse attività in programma. Acquisendo come spazio collegato al Centro Civico i tre locali attualmente non utilizzati presso il Centro sociale, si potranno sviluppare, in uno spazio comune di quartiere, le tante attività che attualmente sono scollegate. Uscire dal tunnel significa riacquisire una dimensione di comunità che i cambiamenti urbanistici e conseguentemente sociali, non supportati da un'attenzione e cura per gli aspetti culturali e relazionali, porterebbero a peggiorare le situazioni di isolamento e degrado. Tra le attività previste sono: piccola biblioteca, sala computer. Gli spazi attrezzati disponibili e gestiti saranno occasione di connessioni tra il centro sociale, scuola primaria, secondaria e asilo nido, fornendo così alle nuove generazioni e alle famiglie l'opportunità di scambio e aggregazione.

66 RIFARE IL GIARDINO DELLA SCUOLA DELL’INFANZIA ANDERSEN

Mauro Piccaluga 10.000 €

Il giardino della scuola dell’infanzia Andersen presenta criticità legate alla fruizione dell’area da parte dei bambini. Infatti, a causa della fitta alberatura, il giardino presenta una mancanza assoluta di tappeto erboso e un substrato non adeguato all’attività ludica. Il progetto propone: • la riqualificazione del comparto ludico con posa di tappeto erboso sintetico lato est • la riqualificazione dei giochi esistenti e acquisto di nuovi giochi in legno • la posa di panche e di tavolini e di bacheche interattive per le attività all'aperto • la pulizia e sistemazione del verde esistente.

239 INSEGNANTI E GENITORI: IDEE EDUCATIVE PENSATE INSIEME!

Chiara Terraneo Spesa corrente 2.500€

Il progetto "Scuola-famiglia" nasce per promuovere momenti di incontro e confronto tra genitori, studenti, insegnanti e cittadini interessati all'ambito educativo. Attività pensate per promuovere il benessere e la qualità della vita: • sportello psicopedagogico di ascolto (per genitori, docenti, alunni); • incontri formativi per genitori e docenti (legati alla genitorialità, alle difficoltà e alle sfide educative e didattiche, alla prevenzione del disagio giovanile e dei fattori di rischio); • attività di prevenzione in classe per bambini e ragazzi; • eventi culturali con e per il quartiere in collaborazione con l'Associazione Culturale S.Fruttuoso e altri enti del territorio.

209 PROGETTO ATTIVITA’ MUSICALI – SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO A. B. SABIN

Maria Luisa Pozzi

Spesa corrente 2.500€

Il progetto "Attività musicali" è finalizzato all'arricchimento e alla valorizzazione dell'offerta formativa della scuola nell'ambito educativo-musicale, mediante la proposta di esperienze e di attività varie, quali lezioni-concerto, visite guidate, partecipazione a spettacoli musicali, concorsi, laboratori e musica insieme. E' rivolto a tutte le classi della scuola, con i seguenti obiettivi: sviluppo di interessi e curiosità verso la musica in senso lato; acquisizione di nuove conoscenze; riflessione e analisi del contesto storico-sociale di alcune produzioni musicali, finalizzate alla comprensione del rapporto musica-cultura; sviluppo di capacità critiche nei confronti dei messaggi sonori e del rispetto verso musiche lontane (nel tempo, nello spazio..) dai propri interessi immediati; educazione del gusto estetico; riflessione e analisi del rapporto musica-arte; contributo allo sviluppo della coscienza, dell'unitarietà del sapere; conoscenze e uso delle principali funzioni di semplici software musicali.

268 PROGETTO ORIENTAMENTO - SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO A.B.SABIN

Salvatrice Princiotta

Spesa corrente 2.500€

L'orientamento nella scuola dell'obbligo è parte integrante e obiettivo principale che si vuole raggiungere alla fine di questo percorso di studi. Questo progetto si propone di "accompagnare e indirizzare" i ragazzi nella ricerca e nella consapevolezza delle proprie attitudini, dando loro l'opportunità di utilizzare e valorizzare se stessi e le proprie capacità. Vuole altresì fornire strumenti educativi ai genitori dei ragazzi, perché li possano supportare adeguatamente in questa fase della loro crescita e del loro percorso scolastico. Tale progetto, che arricchisce e valorizza l'offerta formativa della scuola nell'ambito educativo-formativo, è rivolta a tutte le classi della scuola, coi seguenti obiettivi. Nel percorso educativo-formativo: conoscenza di sé e rapporto con gli altri (compagni, adulti); assunzione di scelte consapevoli. Nel percorso didattico-metodologico: acquisizione di un metodo di studio, conoscenza delle proprie attitudini, interessi, stili cognitivi. Nel percorso sociale: conoscenza del sistema scolastico e del mondo del lavoro, conoscenza dei diritti-doveri del cittadino, sviluppo del senso di responsabilità nei confronti di sé e degli altri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Natale low cost: 11 idee regalo a meno di 20 euro per gli amici e la famiglia

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Concorso di Natale Esselunga: in palio 104mila spumanti e 156mila buoni spesa

Torna su
MonzaToday è in caricamento