rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca Vimercate

Rinasce l'area dell'ex ospedale di Vimercate, ecco il progetto: ambulatori, residenze protette e servizi

Ecco come cambierà il volto dell'area abbandonata nel cuore della città

Ambulatori specialistici dove effettuare visite e controlli ostetrici e infermieristici, residenze protette per anziani, un presidio socio sanitario territoriale con servizi per i cittadini, una piazza, un teatro e nuovi parcheggi nel centro cittadino. “Abbiamo trasformato un’area che pareva senza futuro nel futuro di Vimercate”.

Con queste parole il sindaco Francesco Sartini martedì ha presentato, insieme al Direttore della ASST di Vimercate Nunzio Del Sorbo e al vicepresidente di Regione Lombardia Fabrizio Sala, il nuovo progetto di riqualificazione dell’ex ospedale di Vimercate in seguito all’accordo raggiunto dopo la revisione del vecchio accordo di programma del 2009.

20190723_115010-2

Il progetto che vedrà rinascere la grande area abbandonata nel cuore di Vimercate, si sviluppa in tre lotti e la nuova area occuperà una superficie di 4mila metri quadrati, al fronte dei 2600 mq ipotizzati originariamente. Qui, come specificato dal Direttore Sanitario Del Sorbo, sorgerà PRESST (Presidio Socio Sanitario Territoriale) che rappresenterà un collegamento ideale tra il centro cittadino e l’ospedale nuovo. 

Soddisfazione per l’accordo raggiunto è stata espressa anche dal Sindaco che ha sottolineato l’importanza di avere trovato una soluzione tecnica (tre lotti, ma un progetto unico) in grado di sciogliere il nodo che teneva bloccata la situazione. Importante anche il fatto che la riqualificazione si inserisca perfettamente nelle linee guida del nuovo PGT, garantendo il recupero dell’edificato e dotando Vimercate di una grande disponibilità di parcheggi in pieno centro. 

“Da oggi – ha concluso il vicepresidente Sala – quella che era un’area dismessa è un’area in rivalutazione”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rinasce l'area dell'ex ospedale di Vimercate, ecco il progetto: ambulatori, residenze protette e servizi

MonzaToday è in caricamento