Accoltella una prostituta, 22enne condannato a quattro anni

L'episodio lo scorso agosto a Lentate sul Seveso

Aveva ferito con una coltellata al collo una prostituta moldava con cui aveva avuto un litigio. Per questo un giovane di 22 anni, di Monza, è stato condannato a quattro anni di reclusione.

Il ferimento era avvenuto lo scorso 24 agosto a Lentate sul Seveso sulla Novedratese. Trasportata in prognosi riservata all’ospedale San Gerardo di Monza, la prostituta poi non si è costituita parte civile nel processo. Così la pena per il 22enne è scesa da nove a quattro anni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il giovane dopo aver sferrato la coltellata era fuggito, senza nemmeno soccorrerla. Ma la moldava era riuscita a fornire una descrizione del suo aggressore, che era stato rintracciato e arrestato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento