Controlli contro la prostituzione: ragazza denunciata e cliente multato

La lucciola, una 22enne nigeriana senza alcun permesso di soggiorno, è stata accompagnata all'ufficio Immigrazione della Questura di Milano mentre per l'uomo al volante è arrivata una multa per intralcio alla circolazione

Proseguono in città i controlli da parte della polizia locale per constrastare il fenomeno della prostituzione. Giovedì sera in via della Taccona, all'angolo con viale Sarca, gli agenti del comando di via Marsala hanno fermato un'auto che era in sosta con le luci accese a bordo strada dove sedevano un 65enne milanese e una giovanissima ragazza.

La polizia locale ha effettuato un controllo e ha approfondito la posizione della giovane lucciola che è risultata irregolare sul territorio. La ragazza è stata in grado di esibire soltanto una richiesta di asilo politico presentata nel 2014 alla Questura di Torino priva di fotografia. La 22enne non era in possesso del permesso di soggiorno ed è stata così denunciata perchè irregolare e accompagnata presso l'Ufficio Immigrazione della Questura di Milano per il fotosegnalamento. 

I guai sono arrivati anche per il cliente della prostituta che è stato sanzionato con una multa di 41 euro per intralcio alla circolazione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

Torna su
MonzaToday è in caricamento