Desio sud, spuntano le prostitute

Difficile però che "l'attività" possa radicarsi: a poche centinaia di metri dal "luogo di lavoro" c'è la caserma dei carabinieri di Desio

Sono arrivate, anche a Desio. Da un paio di giorni, in via Mascagni e in via Caravaggio, sono spuntate alcune prostitute. Una decina, non di più. Giovanissime, hanno un’età tra i 18 e i 22 anni e sono tutte con la pelle scura. Sono giunte con ogni probabilità da Nigeria, Senegal, Costa d’Avorio: i paesi africani che tradizionalmente «esportano» giovanissime ragazze che poi diventano schiave del sesso. Le lucciole iniziano ad arrivare a piedi, una dopo l’altra, dopo le 23, con i loro abiti succinti e le scarpe con tacchi vertiginosi. Verso mezzanotte, sono già una decina. Restano al loro posto fino alle cinque del mattino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per Desio, è una vera novità. La prostituzione, nel grande comune brianzolo di oltre 41mila abitanti, non c’era mai stata. Il fenomeno è presente da anni in comuni a pochi chilometri, come Varedo, Paderno Dugnano, Nova Milanese. Ora, il «servizio» è stato attivato anche a Desio. La zona scelta è quella di Desio sud. Un quartiere vivissimo in questo periodo: c’è Parco Tittoni, che attira ogni sera un folto pubblico, e poi numerosi locali aperti fino a notte alta. Le ragazze stazionano hanno scelto via Mascagni e via Caravaggio perché sono strade ad alto scorrimento e – in particolare d’estate - sono percorse da centinaia di auto fino alle prime ore del mattino. Difficile però che la presenza delle prostitute si radichi come sulla Novedratese: a poche centinaia di metri dal «luogo di lavoro» c’è la caserma dei carabinieri di Desio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento