Giovani ragazze costrette a prostituirsi in un club privato a Varedo: sette arresti

L'operazione, condotta dai carabinieri di Saronno (Varese), coordinati dalla Procura di Monza, ha permesso di arrestare sette persone

Costringevano giovani ragazze a prostituirsi in un circolo privato trasformato in un night club a Varedo, in Brianza. L'operazione, condotta dai carabinieri di Saronno (Varese), coordinati dalla Procura di Monza, ha permesso di arrestare sette persone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La banda sgominata dai militari, tutti cittadini italiani ed albanesi, è accusata di gestire il giro di sfruttamento della prostituzione. I soggetti sono stati bloccati sabato mattina nelle loro abitazioni a Varese, Milano, Monza Brianza, Como, Lecco ed Alessandria. Le indagini che hanno portato agli arresti erano iniziate dopo la denuncia di una delle ragazze che ha raccontato agli inquirenti di essere vittima di violenza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Cinisello Balsamo, bimba di 4 anni investita da auto: soccorsa e portata al San Gerardo

  • Sopra il cielo di Monza, la magia della stella cometa Neowise

  • Incidente in tangenziale Nord, auto perde controllo e si schianta: tre ragazzi feriti

  • Trenta ragazzi al parchetto, arriva la polizia locale: due denunce e polemiche sui social

  • "Mi hanno rubato tutto" e sui social scatta la gara di solidarietà per aiutare artigiana

  • Incidente in tangenziale Nord, tamponamento a catena: traffico e code fino a 8 chilometri

Torna su
MonzaToday è in caricamento