Autobus, corse tagliate del 6%: protesta degli autisti in Provincia

Venerdì mattina manifestazione degli autisti della Caronte, la società che ha gestito alcuni servizi di trasporto pubblico in Brianza

Foto di repertorio

Scendono le entrate. Calano le corse. Protestano gli autisti. Si è svolta venerdì mattina, davanti alla sede provinciale di Monza in via Grigna, la manifestazione di alcuni autisti della società Caronte, che fino alla fine dello scorso anno ha gestito in subappalto per conto della società Autoguidovie alcuni servizi di trasporto pubblico locale in Brianza.
 
Mentre la Prefettura di Monza ha riconvocato il tavolo di confronto per il prossimo 19 marzo, alla presenza delle Istituzioni e delle Organizzazioni Sindacali, la Provincia ha precisato che a partire dal 2015 i tagli alle entrate hanno imposto una riduzione complessiva delle corse tra Comune di Monza e Provincia di Monza e Brianza di circa il 6%, pari a 290mila chilometri all’anno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Continueremo a collaborare con la Prefettura alla ricerca della migliore soluzione per i lavoratori – ha spiegato il Presidente della Provincia Gigi Ponti - ciascuno per la propria parte di responsabilità e nel pieno rispetto delle regole”.
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Monza usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Parcheggia l'auto e va al cinema, due ore dopo la trova "sventrata" e senza volante

  • Gita da Monza, una giornata a bordo del Treno del Foliage per vivere la magia dell'autunno

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Coronavirus, boom di casi a Monza e Brianza (+180): nuovi ricoveri al San Gerardo

  • La "gardella hash", la nuova potentissima droga sequestrata a Monza

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento