"Movimento dei forconi": la protesta continua

Anche mercoledì in viale Stucchi a protestare erano in tanti: centinaia tra commercianti, studenti, precari e disoccupati

La protesta dei Forconi sulle strade della provincia di Milano (Foto Gemme)

Non accennano a interrompere la protesta, anzi, in tutta Italia e anche a Monza, continuano a far sentire la propria voce.

E’ il terzo giorno che i “forconi” presidiano viale Stucchi nei pressi dello stadio Brianteo.

Da lunedì rallentano il traffico e distribuiscono volantini alle auto.

Si tratta di categorie eterogenee con motivi diversi di protestare ma che vivono un malcontento comune: sono lavoratori, autotrasportatori, commercianti, studenti, precari e disoccupati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

Torna su
MonzaToday è in caricamento