Provincia Monza Brianza, i dipendenti sul piede di guerra

La sede della Provincia di MB ( AP/Monza Today

MONZA - Dipendenti provinciali sul piede di guerra: domani giovedì 18 ottobre alle 16:30 hanno organizzato un presidio di fronte al palazzo di via Tommaso Grossi. E' la CGIL a lamentare 80.000 euro di tagli per un errore di calcolo; il sindacato lamenta anche lo stop al contributo ai trasporti territoriali. E il futuro? Con la situazione dell'ente a rischio per il decreto-riordino, i dipendenti non hanno avuto alcuna rassicurazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

Torna su
MonzaToday è in caricamento