Prove lungo i ponti della superstrada Milano-Meda: si attendono i risultati delle verifiche

Le operazioni si sono svolte nella notte di venerdì

Le verifiche ispettive lungo i ponti in Brianza (Provincia di Monza e Brianza)

Nella notte di venerdì lungo i ponti sulla ex SS35 Milano-Meda in Brianza, tra Bovisio Masciago, Cesano Maderno e Meda, si sono svolte le prove dinamiche di carico per verificare la stabilità e la sicurezza delle infrastrutture commissionate dalla Provincia di Monza e Brianza.

Le misurazioni e gli esiti delle verifiche ispettive arriveranno nei prossimi giorni. Per ridurre al massimo i disagi agli utenti la Provincia ha scelto di concentrare le prove e le misurazioni in una sola notte e la superstrada ex ss35 Milano-Meda è stata così interrotta al traffico veicolare in entrambi i sensi di marcia venerdì 16 dicembre dalle 00.00 alle 3.00. 

Le operazioni di chiusura e di deviazione obbligatoria sono state opportunamente segnalate grazie alla collaborazione della polizia provinciale e delle pattuglie di polizia locale, con la partecipazione dei tecnici di Società Pedemontana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

GUARDA LE IMMAGINI DELLE PROVE DI CARICO LUNGO I PONTI

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento