Malato di Sla non può andare allo spettacolo: e Pucci va a casa sua

Il comico milanese si è presentato a casa di Tony Laganà, brianzolo malato di Sla e suo super fan. La moglie, Imma: "Gli avevo scritto su Facebook per chiedergli di venire ed è venuto davvero. Mio marito era felicissimo"

Pucci e Tony, suo super fans

Non ci ha pensato due volte. Ha accolto le richieste di una moglie amorevole e instancabile e ha esaudito il desiderio di un suo ammiratore “particolare”. Un fan che pagherebbe oro per alzarsi da quella sedia a cui è inchiodato per andare al teatro a ridere con lui. Ma purtroppo Tony, quarantatré anni, malato di Sla, è ingabbiato nella sua casa di Cesano Maderno. 

Una gabbia che mercoledì, per qualche minuto, si è trasformata un piccolo teatro fatto di risate ed emozioni. Ad andare in scena, davanti a Tony e sua moglie Imma, è stato Andrea Pucci, il comico milanese diventato famoso grazie a Colorado. 

Pucci ha accolto, con immenso piacere, le richieste di Imma, che - racconta a MonzaToday - lo aveva contattato per chiedergli se “veniva a trovare mio marito che è un suo grande fan, ma che non può andare a vederlo in teatro”. 

La visita a sorpresa ha fatto dimenticare per qualche minuto le sofferenze che Tony e Imma affrontano ogni giorno, comprese quelle economiche che la stessa donna di casa denunciò a maggio scorso in tv a “Quinta colonna”, indignandosi perché un’ente troppo ligio al dovere aveva staccato gas e luce a suo marito, che di gas e luce ne ha bisogno per alimentare la macchina che lo aiuta a vivere. 

Mercoledì, però, nei pensieri di Imma non c’era nulla di tutto ciò. Soltanto la gioia di aver visto un sorriso enorme sul volto del suo Tony. “Ci ha fatto molto piacere, specialmente a mio marito - dice felice a MonzaToday -. Pucci è una persona molto sensibile e si è emozionato”. 

“Il mio scopo - conclude Imma - era quello di rallegrare un po’ la vita di mio marito”. Missione perfettamente riuscita. Anche, e soprattutto, grazie al gran cuore di Pucci. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Sono positivo e sintomatico/asintomatico: regole per la quarantena in Lombardia

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento